Storia  


 

Breve Storia Templare in Scozia

La storia del Templarismo Scozzese è lunga e complessa. Oggi è più difficile che mai per il principiante discernere tra la realtà e la finzione che viene riportato dai media e dalla moltitudine sempre crescente di libri sui Templari, disponibili nelle librerie e su Internet. Il nostro sito web è stato creato come guida per un ramo del Templarismo Scozzese, The Scottish Templars. La storia riportata di seguito non è affatto completa, è solo una guida attraverso il tempo, è la nostra Cerca come Templari per scoprire la verità  “La Verità vince su tutto”.

In mezzo a tutta la confusione creata dai vari libri, La Prince  Henry St. Clair Preceptory & Commandery ha definito come uno dei suoi compiti la ricerca di qualsiasi elemento di prova tracciabile, di ciò che è accaduto all'Ordine del Tempio in Scozia.

1118. L’Ordine dei Cavalieri Templari venne fondato da Hugues de Payns, la storia ci dice che era nato "per proteggere i pellegrinaggi in Terra Santa". Questo avvenne durante il regno di Baldovino II, che concesse loro dimora a Gerusalemme, sul luogo del Tempio di Salomone, da cui il nome di Cavalieri del Tempio, o Templari. Il Signore Supremo era il Conte di Champagne con una leadership spirituale datagli da S. Bernardo di Chiaravalle.

1128. Il Concilio di Troyes era sotto la guida di San Bernardo di Chiaravalle

1128-9. Hugues de Payns accompagnato da altri Cavalieri, visita la Scozia.

1147. Inizia l'uso della Croce Rossa dell'Ordine.

1154. Atto di Luigi VII Re di Francia nel 1154 dC, che riconosce l'autorità del Gran Maestro dell'Ordine.

1274. Nasce Robert The Bruce.

1291. Con la caduta di Acri, i Templari si trovarono oramai distanti dalla Terra Santa e con mancanza della raison d’etre.

1306. Il 27 marzo, Robert Bruce viene incoronato Re a Scone.

1307. Arresto di Jaques De Molay, il Gran Maestro del Tempio, ordinato da Filippo di Francia.

1312. A seguito di false accuse l'Ordine viene sciolto per decreto papale e sottoposto a una crudele persecuzione. Tuttavia, nessun ordine di soppressione venne mai emesso in Scozia e le accuse contro l'Ordine vennero ritenute "non provate". Sotto il suo Re scomunicato, Robert The Bruce, la Nazione fornisce un "porto sicuro" per i Templari in fuga.

1314. La leggenda ci dice che i Templari fuggitivi combatterono al fianco di Bruce a Bannockburn il 24 giugno, giorno del solstizio d'estate, giorno della festa di San Giovanni Battista. La leggenda ci informa anche che Bruce crea l'Ordine di Heredom, come un segno di apprezzamento per i Cavalieri Templari.

1315. Bruce protegge l'Ordine e le terre del Tempio, in Scozia.

1320. Firma della Dichiarazione di Arbroath da parte dei nobili scozzesi.

1329. Re Robert The Bruce muore e viene sepolto nella Dunfermline Abbey nel Regno di Fife. La sua tomba diventa un luogo di pellegrinaggio speciale.

1330. Un gruppo di Cavalieri Scozzesi cercano di portare il cuore di Bruce in Terra Santa, il gruppo incontra un esercito moresco e, dopo una feroce battaglia solo pochi Cavalieri sopravvivono per tornare in Scozia. Il Cuore di Bruce ritorna in Scozia come segno di rispetto da parte dei Mori e viene sepolto in una bara a Melrose Abbey.

1398. Si afferma che il principe Henry St. Clair viaggiò da Orkney verso la Nova Scotia utilizzando le conoscenze dei Templari sulla navigazione e sulla costruzione navale.

1431. Il Conte William Sinclair diventa Cavaliere del Toson d'Oro e Cavaliere dell’Ordine della Conchiglia a Santiago de Compostela.

1445. Il Conte William Sinclair stabilisce i progetti per la costruzione della Cappella di Rosslyn per contenere alcune delle vecchie Tradizioni Misteriche e in più forse per nascondere altri simboli nelle sculture, creando un libro in pietra da trasferire ai posteri. L'Ordine Templare non è stato mai proscritto in Scozia, le sue terre vennero amministrate dagli Ospitalieri, ma la proprietà non venne mai trasferiti a questi ultimi.

1689. Si dice che John Grahame di Claverhouse (Bonnie Dundee) è morto a Killiecrankie indossando la Gran Croce dell'Ordine.

1705. Statuti Generali e Carta di Elezione dell'Ordine al Convegno Generale di Versailles.

1738. Il Cavaliere Andrew Michael Ramsay, a Parigi, in un discorso, sostiene che la vera origine della Massoneria proviene  dai Cavalieri durante le Crociate.

1742. Karl Gotthelf, Barone von Hund, viene ricevuto nell'Ordine del Tempio di Parigi.

1745. Si dice che il principe Charles Edward Stewart, dà una serata per la Cavalleria dell'Ordine del Tempio nel Palazzo di Holyrood, Edimburgo.

1790. Alexander Deuchar diventa l’Erede della Tradizione Templare Scozzese.

1804. Il Sovrano Militare Ordine del Tempio viene ripristinato dal Dr. Bernard-Raymond Fabré-Palaprat.

1807. Si riporta che Alexander Deuchar dirige una riunione dei Cavalieri Templari a Edimburgo. Alexander Deuchar diventa Maestro dei Cavalieri Templari Scozzesi, carica che avrebbe mantenuto fino al 1835.

1853. Il decreto imperiale di Sua Maestà Imperiale Napoleone III, imperatore di Francia, datata il 13 giugno afferma che l'Ordine del Tempio è un potere sovrano e concede il diritto di portare Decorazioni e Insegne sul territorio francese.

1894. Ripristino della Reggenza, e istituzione di un Segretariato Internazionale dei Templari, con poteri Magistrali.

1942. Conte Antonio Campello Pinto de Sousa Fontes, G.C., diventa Reggente per Grado Magistrale. L'Archivio dell'Ordine vengono trasferiti in Portogallo per sicurezza durante la guerra.

1978. Il Gran Priorato Scozzese diventa Associato allo S.M.O.T.J. ma conserva il suo carattere storico ed ecumenico separata.

1996. Il giorno di Sant'Andrea, il 30 novembre, il governo britannico manda da Londra, al Castello di Edimburgo, in Scozia, The Stone of Destiny (Stone of Scone) dove ora campeggia tra gli Onori di Scozia.

 

Il motto dell'Ordine è:

 Non nobis Domine, non nobis sed Nomini Tuo da Gloriam

 (Non per noi Signore, non per noi, ma nel Tuo nome è la Gloria).

a) L'Organizzazione è un Ordine di Cavalieri Templari

b) L'Ordine è una Organizzazione Cristiana Ecumenica

c) L'Ordine è apolitico. Lo scopo dell'Ordine è quello di servire Dio e la Scozia, e per favorire la fratellanza internazionale. Nel perseguire l'obiettivo di servire Dio e la Scozia, i membri di questo Ordine Templare si impegnano in attività quali:

 - Contribuire a preservare le tradizioni e il patrimonio della Scozia e di esserne dei Guardiani;

 - Sostenere gli interessi della beneficenza.

L’appartenenza all'Ordine è normalmente aperta ai Cristiani professi di tutto il mondo. In armonia con la natura ecumenica dell'Ordine una definizione ampia del termine 'Cristiano professo' è applicata e l'adesione può essere aperta a tutti, uomini e donne, che sostengono gli ideali Cavallereschi 'Cristiani'. Possono essere ammesse anche persone che detengono altre credenze, purché di alti ideali. I membri possono essere assolti dalle pratiche rituali dell'Ordine, se queste possono essere in contrasto con le loro credenze religiose. L’Ordine non fa distinzione di sesso per l’appartenenza e non ci sono, per le donne, restrizioni di opportunità. L'Ordine accoglie membri di tutte le etnie, senza limitazione di opportunità. I Precettori hanno l'autorità di ammettere Scudieri. Il Gran Priore ha il potere di ammettere un membro della Cavalleria al grado di Cavaliere o a gradi superiori. Vi è un grado onorario di appartenenza all’Ordine, e l'ammissione è a discrezione del Gran Priore.

 

Per tutte le comunicazioni formali e richieste di appartenenza per il nostro Ordine, si prega di contattare:

Il Gran Priore d'Italia

S.E. Chev. Sir Paolo Corallini Garampi K.G.C.Tpl.

Piazza Garibaldi 1 - 60024 Filottrano (AN) Italia

E-mail: info@taai.it

Tel.: 0039 348 7945333  

 

 

 

 

 

 

File:De paynes.jpg

Hugues de Payns

 

Robert The Bruce

 

Jacques de Molay

 

Moschea di Al Aqsa

 

Abbazia di Melrose

Tomba di William St. Clair a Rosslyn

 

Sir William Sinclair

andrew michael ramsay

Il Cavaliere Andrew Michael Ramsay

 

 


 

Posta elettronica dello Scottish Knight Templars :

 Informazioni generali: info@princehenrystclairIitaly.it
 
 

 


Si consiglia una risoluzione 800 x 600                              

Copyright © 2013  S.K.T.

Aggiornato il: 12 ottobre 2013